FARMACAP: PRESIDIO DIPENDENTI

Il 12 gennaio 2017 presidio dipendenti azienda speciale comunale farmacap dalle ore 8.30 a viale manzoni 16 – assessorato e dipartimento politiche sociali roma capitalecon copertura assemblea sindacale retribuita dalle...

Read more

Basta con il copia incolla del DUP targa…

"E bravo Colomban! Sta portando a compimento il piano di rientro concordato dalla Giunta Marino con il governo Renzi in una cabina di regia che ha visto il ministro Madia...

Read more

Multiservizi: richiesta chiarimenti e in…

L’USI, a difesa e tutela dei lavoratori occupati nel Bando CONSIP di pulizie nelle scuole statali (molto chiacchierato e che ha visto varie inchieste), CHIEDE CHIARIMENTI E INCONTRO in questo...

Read more

SE VINCE IL NO SI TORNA INDIETRO DI 30 A…

SE VINCE IL NO SI TORNA INDIETRO DI 30 ANNI, SOSTENGONO RENZI E I SUOI...Magari! I sostenitori della controriforma della Costituzione affermano che se vincesse il NO il paese tornerebbe indietro...

Read more

Paga troppo bassa? Incostituzionale!

Quattro euro e mezzo l’ora è troppo poco. Quella paga viola la Costituzione. E poco importa se fa parte di un contratto di lavoro, sottoscritto da sindacati tra i più...

Read more

CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE SCIOPERO!

CONTRO la VIOLENZA sulle DONNE e le discriminazioni sul lavoro Venerdì 25 novembre: sciopero! Sabato 26 novembre: manifestazione a Roma!Le Donne del Fronte di Lotta No Austerity sostengono attivamente lo...

Read more
More from this category

logoOTTENUTO IL RICONOSCIMENTO di INCIDENZA SU TUTTI GLI ISTITUTI CONTRATTUALI PER LAVORO NOTTURNO, SENTENZA FAVOREVOLE OPERAI ROMEO GESTIONI SPA su intervento USI C.T.&S. Milano Aprile 2017 Dopo mesi è stato sancito il riconoscimento degli incentivi contrattuali indiretti per i lavoratori che svolgono attività continuativa in ore considerate notturne.

Pubblicato in comunicati sindacali

Da quando la Società Romeo SPA si è aggiudicata l’appalto in ATM, i lavoratori ne hanno viste e subite di tutti i colori!  In metropolitana la realtà sfiora l’immaginario. Lavorare con la Romeo è un’impresa titanica, le regole sono ferree mentre i lavoratori devono arrangiarsi per portare a buon fine la giornata lavorativa. Precarietà dei mezzi utilizzabili per il lavoro. La Romeo deve mettere a disposizione dei lavoratori macchinari idonei e funzionali oltre alle materie prime per lavorare. Lavorare senza le materie prime è un’impresa impossibile.
Cosa chiediamo:

Pubblicato in comunicati sindacali
cpr certification online
cpr certification onlinecpr certification onlinecpr certification online