Sangalli

Abbiamo portato a termine un operazione sindacale importante,piccolezze,partendo da un 'RSA,non RSU,ma proprio una rappresentanza diretta dei Lavoratori abbiamo ottenuto tutta la nostra piattaforma rivendicativa....successo dei Lavoratori,per averci sostenuto e...

Read more

Paga troppo bassa? Incostituzionale!

Quattro euro e mezzo l’ora è troppo poco. Quella paga viola la Costituzione. E poco importa se fa parte di un contratto di lavoro, sottoscritto da sindacati tra i più...

Read more

Zanardi: pane, alfabeto e socialismo

Per il centenario del forno del pane Certosa di Bologna 15 luglio 2017 ore 21.00 repliche il 5 e 26 settembre 2017 In scena l’attrice Simona Sagone e il fisarmonicista Salvatore...

Read more

FARMACAP: ANCORA NON CI SIAMO!

Il 12 gennaio 2017, come lavoratrici e lavoratori dell’Azienda Speciale Comunale Farmacap, abbiamo manifestato numerosi, presso la sede dell’Assessorato e Dipartimento Politiche sociali e alla persona di ROMA CAPITALE a...

Read more

La Mala Educación

Il Cineforum “La Settima Arte” con la collaborazione della sezione USICONS dell’XI Municipio DOMENICA 23 LUGLIO alle ore 19 presenta: LA MALA EDUCACION Scritto e diretto da Pedro Almodóvar (Spagna 2004), con Gael García...

Read more

PROSEGUE L'APPELLO DI SOLIDARIETA' CON L…

"E quindi la soluzione ideale su cui starebbe lavorando l'assessore Colomban (per salvare i lavoratori Multiservizi) sarebbe la "gara a doppio oggetto"?...Complimenti! ".Questo il commento sarcastico di Giuseppe Martelli, segretario...

Read more
More from this category

logoOTTENUTO IL RICONOSCIMENTO di INCIDENZA SU TUTTI GLI ISTITUTI CONTRATTUALI PER LAVORO NOTTURNO, SENTENZA FAVOREVOLE OPERAI ROMEO GESTIONI SPA su intervento USI C.T.&S. Milano Aprile 2017 Dopo mesi è stato sancito il riconoscimento degli incentivi contrattuali indiretti per i lavoratori che svolgono attività continuativa in ore considerate notturne.

Pubblicato in comunicati sindacali

Da quando la Società Romeo SPA si è aggiudicata l’appalto in ATM, i lavoratori ne hanno viste e subite di tutti i colori!  In metropolitana la realtà sfiora l’immaginario. Lavorare con la Romeo è un’impresa titanica, le regole sono ferree mentre i lavoratori devono arrangiarsi per portare a buon fine la giornata lavorativa. Precarietà dei mezzi utilizzabili per il lavoro. La Romeo deve mettere a disposizione dei lavoratori macchinari idonei e funzionali oltre alle materie prime per lavorare. Lavorare senza le materie prime è un’impresa impossibile.
Cosa chiediamo:

Pubblicato in comunicati sindacali
cpr certification online
cpr certification onlinecpr certification onlinecpr certification online