LE FERIE SONO UN DIRITTO COSTITUZIONALE …

Continua l’intervento della segreteria e delle strutture territoriali di USI Commercio Turismo e Servizi, in sigla USI C.T.&S., anche a Bologna, in una realtà divenuta più difficile nel sistema degli...

Read more

25 MARZO 2015 - 25 MARZO 2017… 2 ANNI SE…

Sabato 25 marzo 2017 alle ore 17, presso la Biblioteca Popolare Tonino Mannello a piazza Gaetano Mosca 50 Roma (zona Portuense/Trullo) presso la Camera del Lavoro Autorganizzata Roma Sud Ovest...

Read more

Zanardi: pane, alfabeto e socialismo

Per il centenario del forno del pane Certosa di Bologna 15 luglio 2017 ore 21.00 repliche il 5 e 26 settembre 2017 In scena l’attrice Simona Sagone e il fisarmonicista Salvatore...

Read more

Vetrerie Sangalli: risposta ai confedera…

Questa la risposta all'articolo fatto dai confederali che si erano presi tutto il merito, non si sa per cosa dato che in tre più UGL rappresentano circa 7/8 Lavoratori.Questo il...

Read more

Il fronte del No alle deleghe scende in …

Mentre la discussione politica all’interno del PD si infiamma, il fronte del No alle deleghe della legge 107/2015 è sempre più consistente e interno anche allo stesso PD.Dopo il tavolo...

Read more

NESSUNO SPAZIO A PADRONI E FASCISTI!

Dal 1970 la sede del Comitato di Quartiere Alberone è un luogo aperto alla città che si autorganizza, che lotta per i propri bisogni, che costruisce spazi di solidarietà e...

Read more
More from this category

logooSOTTOSCRITTO IL 28 AGOSTO 2017, ACCORDO SINDACALE CON SOCIETA' SISECAM  (aderente
a società multinazionale turca leader mondiale nel settore vetro e lavorazioni del vetro) a Udine, su proroga
contratti a tempo determinato e prossime stabilizzazioni a tempo indeterminato, degli operai già Sangalli.

Pubblicato in comunicati sindacali

Da RSU USI Zètema P.C. srl
(RESOCONTO TAVOLO TRATTATIVA CENTRALE)
 
Care/i colleghe/i, l'8 novembre 2016, si è tenuto il tavolo RSU in cui si dovevano discutere valorizzazioni e welfare. Buona parte del tavolo, però, è stata occupata dagli aggiornamenti che il dr. Ruberti ha reso a seguito dei diversi colloqui avuti con l'Amministrazione negli ultimi mesi, nei quali, ha puntualizzato, ci sono state difficoltà oggettive dovute ad una Giunta incompleta e a dirigenti che, ancora, non siglano le delibere di “ribasso d'asta” con le ovvie conseguenze.
Ha spiegato, quindi, che qualche assessore ha manifestato una “percezione negativa” di alcuni servizi resi da Zètema.

Pubblicato in Lavoro
cpr certification online
cpr certification onlinecpr certification onlinecpr certification online