NESSUNO SPAZIO A PADRONI E FASCISTI!

Dal 1970 la sede del Comitato di Quartiere Alberone è un luogo aperto alla città che si autorganizza, che lotta per i propri bisogni, che costruisce spazi di solidarietà e...

Read more

8 AGOSTO 1956 – 8 AGOSTO 2016 STRAGE DI…

8 AGOSTO 1956 - 8 AGOSTO 2016, 60 anni fa, la strage su lavoro nella miniera di MARCINELLE in Belgio. Ci furono262 morti, di cui 136 di emigrati italiani, nel...

Read more

LA SCUOLA................ALL’8 MARZO!

LA SCUOLA ALL’8 MARZO!Primavera s’avanza, s’avanza la stagione della rinascita. È lo zefiro delle donne, che scendono in piazza contro oppressione, sfruttamento, sessismo, razzismo, omo e transfobia. E c’è anche...

Read more

Zanardi: pane, alfabeto e socialismo

Per il centenario del forno del pane Certosa di Bologna 15 luglio 2017 ore 21.00 repliche il 5 e 26 settembre 2017 In scena l’attrice Simona Sagone e il fisarmonicista Salvatore...

Read more

La Mala Educación

Il Cineforum “La Settima Arte” con la collaborazione della sezione USICONS dell’XI Municipio DOMENICA 23 LUGLIO alle ore 19 presenta: LA MALA EDUCACION Scritto e diretto da Pedro Almodóvar (Spagna 2004), con Gael García...

Read more

MANIFESTAZIONI 30 giugno Bari-San Ferdin…

Ieri 30 giugno le strade di Bari e di San Ferdinando si sono riempite ancora una volta di lavoratori e lavoratrici delle campagne,sostenuti da altri lavoratori e solidali, per chiedere...

Read more
More from this category

logooSOTTOSCRITTO IL 28 AGOSTO 2017, ACCORDO SINDACALE CON SOCIETA' SISECAM  (aderente
a società multinazionale turca leader mondiale nel settore vetro e lavorazioni del vetro) a Udine, su proroga
contratti a tempo determinato e prossime stabilizzazioni a tempo indeterminato, degli operai già Sangalli.

Pubblicato in comunicati sindacali

VERTENZA VINTA PASSAGGIO 152 OPERAI SANGALLI VETRO
di SAN GIORGIO NOGARO (UDINE) A MULTINAZIONALE TURCA SISECAM FLAT GLASS ITALIA (gruppo SISECAM) SENZA APPLICAZIONE DI JOBS ACT E ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DEI 30 PRECARI.
UN ALTRO RISULTATO A FAVORE DI OPERAI, IN MAGGIORANZA AUTORGANIZZATI CON UNIONE SINDACALE ITALIANA, CONTRO LE ESIGENZE DEI PADRONI DELLE MULTINAZIONALI
L'Usi di Udine e il sindacato USI METALMECCANICI E INDUSTRIA, segnalano che dopo una vertenza durata molti mesi di procedure di risanamento, cassa integrazione e di controllo costante della rappresentanbza sindacale aziendale (in maggioranza aderente all'Usi come del resto la forza lavoro)  si è respinto un ultimo tentativo, di peggiorare rapporti di lavoro.

Pubblicato in Lavoro
cpr certification online
cpr certification onlinecpr certification onlinecpr certification online