logooADESIONE USI S.U.R.F., A SCIOPERO NAZIONALE INTERA GIORNATA PER IL 9 MAGGIO 2017 di tutto il personale del COMPARTO SCUOLA – istruzione secondaria di secondo grado, a tempo indeterminato e determinato, con contratti atipici area docenti, non docenti e dirigenti, indetto da Cobas Scuola e Unicobas Scuola (proclamazioni del 10/4/2017)

Da quando la Società Romeo SPA si è aggiudicata l’appalto in ATM, i lavoratori ne hanno viste e subite di tutti i colori!  In metropolitana la realtà sfiora l’immaginario. Lavorare con la Romeo è un’impresa titanica, le regole sono ferree mentre i lavoratori devono arrangiarsi per portare a buon fine la giornata lavorativa. Precarietà dei mezzi utilizzabili per il lavoro. La Romeo deve mettere a disposizione dei lavoratori macchinari idonei e funzionali oltre alle materie prime per lavorare. Lavorare senza le materie prime è un’impresa impossibile.
Cosa chiediamo:

Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza 21 settembre 2016 - 3 febbraio 2017, n. 2965

Presidente Napoletano - Relatore De Gregorio Svolgimento del processo G.M. , E.S. e S.R. con ricorso del 4 maggio 2005, notificato il due luglio 2005, dedussero di aver lavorato alle dipendenze della società SAGIT (poi UNILEVER), come addetti alla lavorazione di gelati e surgelati, obbligati ad indossare apposite tute, scarpe antinfortunistiche, idonei copricapi e indumenti intimi forniti dall'azienda e a presentarsi al lavoro 15/20 minuti prima dell'inizio dell'orario di lavoro aziendale; solo dopo aver indossato tali abiti ed essere passato da un tornello con marcatura del badge potevano entrare nel luogo di lavoro accedendo al reparto dove una macchina bollatrice rilevava l'orario di ingresso.

cpr certification online
cpr certification onlinecpr certification onlinecpr certification online