RESOCONTO INCONTRO 28NOV2016 C.C.P. PERS…

La mattina di lunedì 28 novembre 2016 si è tenuto in Campidoglio, alla sala del Carroccio, l'incontro tra la Commissione consiliare per le Risorse Umane/Personale e tutte le OO.SS. di...

Read more

Cosa si è detto in Commissione, su Farma…

Il 10 febbraio 2017, si è tenuta presso via del Tritone 142, una seduta congiunta delle Commissioni consiliari bilancio e politiche sociali con all’ordine del giorno la definizione degli indirizzi...

Read more

Ennesimo paradosso a Cinque stelle

"Stupisce non poco la diffida proveniente dal Dipartimento Ambiente di Roma Capitale a firma dell'ormai noto dr. Pelusi, nei confronti dei "lavoratori" dei canili".Queste le prime taglienti parole del prof...

Read more

Multiservizi: richiesta chiarimenti e in…

L’USI, a difesa e tutela dei lavoratori occupati nel Bando CONSIP di pulizie nelle scuole statali (molto chiacchierato e che ha visto varie inchieste), CHIEDE CHIARIMENTI E INCONTRO in questo...

Read more

CHI NON HA MEMORIA...NON HA FUTURO

CHI NON HA MEMORIA...NON HA FUTURO: in occasione della giornata della memoria (27 gennaio)TRA PORRAJMOS E POGROM. Dallo sterminio nazista alle persecuzioni di oggi, i Rom, un popolodi capri espiatoriINVITO...

Read more

NON AVETE SCUSE!

È arrivato il momento, di scendere in piazza in massa. Il 27 e 28 Aprile ci sarà il consiglio comunale che discuterà gli indirizzi per la messa al bando di...

Read more
More from this category

comunicati sindacali (7)

logooADESIONE USI S.U.R.F., A SCIOPERO NAZIONALE INTERA GIORNATA PER IL 9 MAGGIO 2017 di tutto il personale del COMPARTO SCUOLA – istruzione secondaria di secondo grado, a tempo indeterminato e determinato, con contratti atipici area docenti, non docenti e dirigenti, indetto da Cobas Scuola e Unicobas Scuola (proclamazioni del 10/4/2017)

Giovedì, 16 Febbraio 2017 10:23

I nuovi turni a che servono!

Scritto da

Da quando la Società Romeo SPA si è aggiudicata l’appalto in ATM, i lavoratori ne hanno viste e subite di tutti i colori!  In metropolitana la realtà sfiora l’immaginario. Lavorare con la Romeo è un’impresa titanica, le regole sono ferree mentre i lavoratori devono arrangiarsi per portare a buon fine la giornata lavorativa. Precarietà dei mezzi utilizzabili per il lavoro. La Romeo deve mettere a disposizione dei lavoratori macchinari idonei e funzionali oltre alle materie prime per lavorare. Lavorare senza le materie prime è un’impresa impossibile.
Cosa chiediamo:

Giovedì, 16 Febbraio 2017 10:16

Il tempo della TUTA è retribuito

Scritto da

Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza 21 settembre 2016 - 3 febbraio 2017, n. 2965

Presidente Napoletano - Relatore De Gregorio Svolgimento del processo G.M. , E.S. e S.R. con ricorso del 4 maggio 2005, notificato il due luglio 2005, dedussero di aver lavorato alle dipendenze della società SAGIT (poi UNILEVER), come addetti alla lavorazione di gelati e surgelati, obbligati ad indossare apposite tute, scarpe antinfortunistiche, idonei copricapi e indumenti intimi forniti dall'azienda e a presentarsi al lavoro 15/20 minuti prima dell'inizio dell'orario di lavoro aziendale; solo dopo aver indossato tali abiti ed essere passato da un tornello con marcatura del badge potevano entrare nel luogo di lavoro accedendo al reparto dove una macchina bollatrice rilevava l'orario di ingresso.

Anche oggi 30 gennaio 2017, come tutti i lunedì, l'Unione Sindacale Italiana di Caltanissetta, nel ricorrente  50° giorno di VERTENZA MENSA ad OLTRANZA, ha messo in atto la 6^ manifestazione avanti al PALAZZO del LIBERO CONSORZIO COMUNALE DI CALTANISSETTA, visto che la Commissaria Straordinaria ad oggi non ha dato riscontro alle nostre richieste ufficiali avanzate in data 13 dicembre 2016, vertenti al ripristino del Servizio Mensa ed al pagamento dei retri, anni 2015 e 2016.
L'USI anche registrando la negativa partecipazione alla lotta da parte dei dormienti lavoratori continua imperterrita ad oltranza.
L’USI è pronta ad accogliere nelle proprie fila tutti i Lavoratori delusi, per permettere la crescita di un forte fronte di lotta.

Credete nell'USI è realmente l'unico sindacato conflittuale presente nel territorio.

SEGUITECI SU FACEBOOK SULLA PAGINA usicaltanissetta.

Lorenzo PETIX
(Segr. Prov Intercategoriale)  

Sabato, 28 Gennaio 2017 09:54

MULTISERVIZI ASSEMBLEA

Scritto da

ai lavoratori e alle lavoratrici della ROMA MULTISERVIZI
gli iscritti all'USI e i simpatizzanti che credono nell'autorganizzazione e nell'azione diretta ... MERCOLEDI' 1 FEBBRAIO 2017 ALLE ORE 18 sono convocati in Assemblea presso la camera del Lavoro autorganizzata Roma Sud Est, in Via Ostuni 9 (piano rialzato) - Quarticciolo (tram 14 scendere capolinea Palmiro Togliatti - bus 451 da Metro A subaugusta o da metro B Ponte Mammolo) sul seguente Odg.: sintesi della situazione (dopo la sentenza sulla GLOBAL SERVICE), prossime iniziative di mobilitazione, rafforzamento organizzativo interno, varie ed eventuali.
A seguire, per chi si prenota per email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., ci sarà un'ottima cena sociale.
GIUSEPPE MARTELLI SEGRETERIA USI

Carissime COLLEGHE e Carissimi COLLEGHI
l'Unione Sindacale Italiana,
prendendo atto che la Commissaria Straordinaria, del Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta,
ancora ad oggi non ha accolto le richieste avanzate ufficialmente dalla nostra Organizzazione Sindacale, inerentemente al ripristino del Servizio Mensa ed il pagamento dei retri del 2015 e 2016, in favore delle Lavoratrici e Lavoratori del personale dipendente, COMPRESI i SINDACALISTI Filoistituzionalpadronali, continua la lotta, e lo scorso lunedì 9 gennaio ha manifestato per la 3^ volta, dalle 17,30 alle 18,30, nel suo 29° giorno di Vertenza ad Oltranza avanti il PALAZZO del POTERE.

GRAZIE LO STESSO PER LA VOSTRA NON SOLIDARIETA'
E PER LA TOTALE LATITANZA NELLA  LOTTA, CHE E' DI TUTTE/I

Lunedì, 21 Novembre 2016 10:01

L'USI Sicilia prende atto

Scritto da

L'Unione Sindacale Italiana, inerentemente allo sciopero regionale di categoria, degli addetti alle ex Province Regionali della Sicilia, proclamato da cgil, cisl, uil e csa, per giorno 23 giugno prossimo,
esprime il proprio dissenso per come è portata avanti la gestione dell'EPOCALE VERTENZA da parte delle sopra-elencate sigle sindacali, non solo per non aver MAI CONSULTATO e COINVOLTO i Sindacati di Base e neanche il Coordinamento interprovinciale delle RSU, ma ancor più grave per aver indetto lo sciopero senza aver coinvolto le altre sigle sindacali, di fatto si muovono settariamente, di fatto hanno sancito la  FINE DELLA PACE SINDACALE prima di cominciare.

cpr certification online
cpr certification onlinecpr certification onlinecpr certification online