NON AVETE SCUSE!

È arrivato il momento, di scendere in piazza in massa. Il 27 e 28 Aprile ci sarà il consiglio comunale che discuterà gli indirizzi per la messa al bando di...

Read more

ROMA CAPITALE A GUIDA M5S, APRILE 2017: …

Il primo caso di "Daspo ...consiliare", più realisti delle leggi Minniti Orlando, i consiglieri del Movimento5 Stelle...CONTRO GLI OPERAI E OPERAIE DELLA ROMA MULTISERVIZI IN LOTTA...Il presidio si è svolto...

Read more

Paga troppo bassa? Incostituzionale!

Quattro euro e mezzo l’ora è troppo poco. Quella paga viola la Costituzione. E poco importa se fa parte di un contratto di lavoro, sottoscritto da sindacati tra i più...

Read more

FARMACAP: Incontro con il Commissario St…

Giovedì 19 gennaio si è svolto un incontro tra l’ Usi e le altre OO.SS con il nuovo Commissario della Farmacap, Avvocato Stefanori, che ricopre anche il ruolo di capo...

Read more

Multiservizi: richiesta chiarimenti e in…

L’USI, a difesa e tutela dei lavoratori occupati nel Bando CONSIP di pulizie nelle scuole statali (molto chiacchierato e che ha visto varie inchieste), CHIEDE CHIARIMENTI E INCONTRO in questo...

Read more

Il fronte del No alle deleghe scende in …

Mentre la discussione politica all’interno del PD si infiamma, il fronte del No alle deleghe della legge 107/2015 è sempre più consistente e interno anche allo stesso PD.Dopo il tavolo...

Read more
More from this category

SISECAM: picchetto e sciopero!

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
logooUna volta si diceva "...mamma li turchi..." con un senso di panico e di paura...
la cosa però non sembra spaventare gli operai della SISECAM (ex Vetreria Sangalli)
di San Giorgio di Nogaro, Udine, che nei giorni scorsi hanno fatto sciopero di 4 ore
per turno e picchetto esterno all'azienda, facente parte della multinazionale tuca SIsecam Flat Glass,
colosso mondiale del settore del vetro e derivati, che stanno conducendo la vertenza su turni e

la distribuzione nella settimana lavorativa, in azienda a ciclo continuo.

foto 1 picchetto sciopero SISECAM a Udine indetto da Usi sett2017 La protesta, indetta
dall'Usi e dalla Rsa interna (che organizza la maggioranza del personale), ha avuto l'effetto di
far scomodare i manager aziendali dalla Turchia, per verificare la situazione e, come auspicato dal sindacato
autorganizzato e autogestito, arrivare ad un accordo che definisca in modo equilibrato i turni di lavoro.
In allegato foto del picchetto e articolo di giornale locale (da il Messaggero Veneto) che spiega
la situazione. Si ricorda che recentemente, l'accordo sindacale sottoscritto da Usi e Rsa Usi interna, aveva
legittimato la stabilizzazione degli operai a tempo determinato in contratti a tempo indeterminato, eliminando
la precarietà interna e ponendo le basi per l'apertura della contrattazione integrativa aziendale.
Per fortuna, al picchetto promosso da Usi, non ci sono stati episodi ..."incresciosi", né attacchi squadristici...
i gattacci neri della Sisecam, avrebbero tirato fuori le ...unghie...
Inoltra segreteria nazionale Usi Udine/Milano/Roma/Caserta 27 settembre 2017 
Letto 1078 volte
usi

cpr certification online
cpr certification onlinecpr certification onlinecpr certification online